la solidarietà lgbt di ispirazione cristiana

Rinnovo del Comitato Forum

E’ stata diffusa nei giorni scorsi una comunicazione pubblica a tutte le persone cristiane lgbtqi* delle comunità italiane, relativa all’inizio della procedura democratica di rinnovo del Comitato Forum. Coloro che vogliono candidarsi hanno tempo fino al 16 ottobre. Il Fondo Samaria è stato invitato a esprimere un proprio rappresentante come membro di diritto e il nostro consiglio direttivo comunica che siamo ben lieti di accettare. Nello scorso mandato del Comitato Forum, Samaria è stata rappresentata dal nostro caro Filippo di Catania, che in tanti avete avuto occasione di conoscere e che cogliamo l’occasione per ringraziare di cuore ancora una volta, sperando di vederlo presto impegnato in altre nuove cose importanti per la nostra rete di amicizia cristiana queer.

Pubblichiamo integralmente la comunicazione pubblica, pregando tutti i nostri soci e sostenitori di darne la massima diffusione nei territori, sollecitando anche candidature e disponibilità.



Carissimi amici e amiche di cammino

vi scriviamo come Consiglio Direttivo del Forum dei Cristiani LGBT, vogliamo cominciare questa lettera in modo “strano”, con una domanda: “Non sentite nell’aria delle nostre Chiese un odore nuovo? Un profumo che sa di profezia?“.

Qualcosa sta cambiando, pur tra mille contraddizioni. Sembra che lo spirito del Concilio abbia ripreso a librarsi su di noi, sul nostro cammino, sulla nostra Chiesa, accompagnando tante nostre iniziative; non ultima quella che abbiamo vissuto al Forum di Albano 2016, che tanto sta dando frutto.

Vi invitiamo a respirare a pieni polmoni quest’aria nuova, specialmente ora che il Consiglio Direttivo del Forum, dopo due anni di cammino, si appresta a terminare il proprio compito e ad aprire la nuova fase che ha come obiettivo l’elezione di sei membri del nuovo Consiglio.

Tale organismo rinnovato organizzerà il Forum di Albano 2018 e si prenderà cura della Rete del Forum italiano, la nostra preziosa rete di collegamento, che unisce tutte le realtà dei cristiani LGBT Italiani (associazioni, gruppi e realtà pastorali) affinché continuino a dialogare, collaborare e a camminare insieme.

Pertanto, affinché le elezioni vadano a buon fine, tutti siamo chiamati a dare il nostro contributo concreto a questa esperienza di democrazia.

Per questo chiediamo a tutte le realtà dei cristiani LGBT italiani e ai singoli cristiani LGBT di buona volontà d’invitare le persone che abbiano voglia, capacità e tempo a candidarsi alle prossime elezioni.

Per candidarsi basterà:
– aver compiuto 18 anni;
– comunicare alla mail del Forum forumcristianilgbt@gmail.com la propria disponibilità a candidarsi, indicando nome e cognome (il cognome può essere omesso dalla scheda elettorale se richiesto), eventuale gruppo di appartenenza e regione di residenza;
– rispondere sinteticamente in due righe a questa domanda: “perché mi candido al Forum italiano?“.

Trattandosi di una votazione effettuata utilizzando strumenti informatici, tutti questi dati, dopo opportuna verifica della loro esattezza, saranno inseriti in una pagina online, e saranno usati per la votazione on line dei candidati.
Tale tabella sarà accessibile, in maniera riservata, solamente a quanti parteciperanno al voto e permetterà di esprimere il voto. Ogni elettore potrà votare una sola volta e dare al massimo tre preferenze.

Le candidature alle elezioni del Forum potranno essere presentate dal 18 settembre al 16 ottobre 2016.

A norma dell’art. 5 del Regolamento Forum, saranno eletti i più votati a livello nazionale, col limite di massimo una persona per ogni regione.

Anche quest’anno incoraggiamo a votare e a candidarsi sopratutto le donne, presenza viva ed in crescita nelle nostre realtà (Rapporto sulle reltà dei Cristiani LGBT 2016).

Le elezioni avranno luogo on line da VENERDì 21 ottobre a DOMENICA 30 ottobre e potranno votare tutti gli aderenti al Forum italiano e a tutte le realtà dei cristiani LGBT (associazioni, gruppi, età..). Lunedì 31 ottobre sarà reso noto l’elenco degli eletti.

Ora tocca a ognuno di noi lavorare perché la rete del Forum abbia nuovi volti, idee e braccia che ci aiutino a incontrarci e a camminare insieme. Perciò vi invitiamo a farci pervenire delle candidature qualificate, a votarle e a farle votare.

Un abbraccio forte da tutti noi e per ogni chiarimento chiedete pure. Siamo a vostra disposizione. Scriveteci pure a forumcristianilgbt@gmail.com

I referenti del comitato Forum
Annina, Andrea B., Dario, Davide, Filippo, Giorgio, Giuliana, Maurizio, Innocenzo, Vanna

***

Breve vademecum riassuntivo sull’elezione del COMITATO Forum

Il consiglio del Forum dei Cristiani LGBT italiani, eletto ogni due anni, ha il compito “di assicurare l’organizzazione dei prossimi Forum italiani” ed “il rafforzamento della nostra rete di amicizia” (Preambolo, Regolamento Forum).
La sua elezione è disciplinata dall’articolo 5 del regolamento del Forum che così recita:
– Il Consiglio è formato da 11 membri, sei dei quali vengono eletti dall’assemblea degli aderenti, con voto limitato a  tre preferenze, e  cinque vengono nominati tra i referenti  degli enti e organismi nazionali maggiormente rappresentativi dei cristiani LGBT italiani;
– Ogni consigliere elettivo può essere eletto al massimo per due mandati consecutivi;
– Ciascun elettore deve esprimere le tre preferenze a candidati provenienti da tre regioni diverse, se possibile;
– Con i limiti che non può essere eletta più di una persona dalla stessa regione si proclamano eletti i sei candidati più votati.

Riassumendo: le elezioni del nuovo Comitato Forum porteranno all’elezione di 6 persone e ad individuare 5 realtà nazionali rappresentative dei cristiani LGBT che possono indicare un loro delegato in seno al Comitato Forum.

PRIMO Step. La raccolta candidature elettive

Come prima cosa si richiedere via mail ai referenti delle varie realtà di cristiani LGBT (gruppi, associazioni, etc..) e ai singoli aderenti al Forum di far candidare persone valide che vogliono concorre alle elezioni, tenendo presente che per essere eletti serviranno al minimo 20/25 voti.

Si invierà una mail di richiesta di suggerimento candidature ai gruppi e ai singoli già aderenti al Forum italiano che avranno un tempo congruo (almeno due settimane) per far giungere la loro candidatura alla mail del Comitato Forum, che ne vaglierà la regolarità.

Ogni singolo che vorrà candidarsi deve trasmettere i seguenti dati:

Nome e cognome (il cognome può chiedere che sia omesso per motivi di privacy), eventuale gruppo di appartenenza e regione di domicilio, inoltre si devono inviare massimo due righe di presentazione in risposta a questa domanda: “Perché ti candidi al Forum?“.
Questi dati verranno inserite nell’elenco degli eleggibili che sarà inviato e visionato da chi parteciperà al voto.

Le elezioni si terranno on line e al suo termine saranno considerati eletti i più votati a livello nazionale, massimo una persona per ogni regione se possibile.

STEP DUE. Coinvolgimento realtà nazionali

Per le 5 realtà nazionali espressione del modo dei cristiani LGBT che vengono cooptate nel Consiglio del Forum si é deciso di chiedere di partecipare anche quest’anno con un proprio rappresentante non elettivo a: Samaria, Progetto Gionata, Cammini e, per coprire gli altri due posti ancora vacanti, d’invitare ad indicare un proprio delegato al gruppo Davide di genitori cattolici con figli LGBT di Parma, al Progetto Giovani cristiani LGBT, alla Commissione fede e omosessualità della chiesa battista, metodista e valdese ed anche all’Equipe pastorale delle Frontiere che dal Forum di Albano 2016 segue gli operatori pastorali.

Per evitare problematiche organizzative e istituzionali potranno  decidere di partecipare anche solo come “osservatore”. In tal caso avranno diritto di partecipazione e di proposta nel comitato Forum, ma non di “voto qualificato” dovranno comunque trasmettere la loro decisione, e i dati relativi al loro rappresentante, all’email del Forum entro la data di chiusura delle elezioni.

Se ci dovesse essere un numero superiore di adesioni di realtà nazionali rispetto ai posti disponibili il nuovo Comitato Forum deciderà il da farsi.

Comitato organizzatore del IV Forum Cristiani LGBT


img-20160416-wa0002

Il grande striscione-bandiera-arcobaleno di Nicola D’Ippolito, dispiegato nella sala dell’assemblea del IV forum cristiani lgbt, celebrato ad Albano nell’aprile del 2016

img_20160416_090622

Suor Stefania, Gianni, Gustavo, al IV forum – Albano – 15-17 aprile 2016

img_20160416_175719

Filippo di Catania, il rappresentante di Samaria nel Comitato Forum 2014-2016

* * *

Annunci

Informazioni su Mauro Vaiani

Studioso di autogoverno e amministrazione locale / Lavoratore dell'amministrazione digitale a Firenze / Attivista e presidente del Comitato Libertà Toscana

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 ottobre 2016 da in Comunicati stampa, Uncategorized con tag , , .